Senden hat offenbar funktioniert, aber es wird noch ein Bestätigungsmail verschickt, sobald die Änderungen angekommen sind.
Es hat etwas nicht funktioniert. Bitte den Inhalt in Word (o.Ä.) kopieren und per Mail schicken.

Karte (49-07668)

Carissimo amico!

Leggo nella Romania la lieta novella, che l'Accademia francese vi conferì il premio Volney1 e mi affretto ad esprimervi la sincera gioja che mi recò questo nuovo e ben meritato segno dell'approvazione tributata all'esimio vostro lavoro da quanti sono in grado di degnamente giudicarlo. Ora posso dirvi che anch'io mi studiai nel maggio scorso di farne valere il pregio (capite bene in qual'occasione), ed un bel numero di colleghi si associò a me; che se il maggior numero di voti si pronunciò a favore del B., potete consolarvi di avere per questa volta ceduto il campo a un degno competitore; ed io, quando ritornerò alla carica, potrò farmi forte (quanti francesismi!) della sentenza dell'Institut.

Poichè so che v'interessate alle cose mie vi racconterò che giorni fa mi vidi capitare la commenda d'Isabella la Cattolica; dicono 'per i meriti acquistati nel coltivare la letteratura spagnuola' ed io non ne ho altri che l'aver ajutato un poco un socio dell'Accademia nell'illustrazione letteraria delle Cantigas di Alfonso X. La mia salute è sodisfacente; specialm. il soggiorno di Berchtesgaden mi fece molto bene. Parto domani; venerdì sarò a Vienna. Addio di cuore

Vostro
A M.

Bercht. 21. IX. 85.


[1] In der Romania 14 (1885), wird auf Seite 312 berichtet, daß Schuchardt für sein Werk Slawo-Deutsches und Slawo-Italienisches den Prix Volney erhalten hat.